Piemontemacchine

MASCHIATRICI

Le maschiatrici, sono macchine utensili impiegate per eseguire la filettatura di piccoli fori per mezzo di maschi. Le maschiatrici sono molto simili a trapani a colonna e si differenziano da questi perché possiedono nella testa un dispositivo automatico di inversione del moto del mandrino alla fine della corsa di filettatura, che consente il disimpegno automatico del maschio. Le maschiatrici possono essere dotate del solo moto di rotazione; le più precise hanno anche moto positivo di avanzamento verticale. Per lavorazioni di grande serie si usano maschiatrici plurimandrino, che consentono la filettatura di più fori in una sola operazione. I singoli mandrini, che sono fatti ruotare per mezzo di giunti cardanici, sono dotati di scorrimento assiale, che permette la maschiatura contemporanea di filetti con passi diversi, e di un dispositivo a frizione per evitare la rottura dei maschi.

 

Tipologia: Maschiatrice
Costruzione: TEMCO
Modello: M16/77
Matricola: 387