Piemontemacchine

RETTIFICATRICI

Le rettificatrici sono delle macchine utensili utilizzate per la finitura di pezzi metallici in grado di ottenere una notevole precisione dimensionale e geometrica e di lavorare anche su materiali molto duri come gli acciai temprati. La rettificatrice utilizza come utensile una mola che può avere forme diverse.

La rettifica serve per portare un qualsiasi componente nello stato di forma o superficie ottimale di progetto; questa operazione segue infatti la sgrossatura. Mentre la sgrossatura toglie il grosso dei residui, la rettifica fa sì che tutti i residui o il materiale in eccesso vengano eliminati garantendo alla superficie lavorata un alto grado di finitura.

È un’operazione costosa, quindi va eseguita solo dove è necessario un alto grado di finitura (come ad esempio sedi di cuscinetti e profili di ingranaggi).

RETTIFICATRICI TANGENZIALI

 

 

Tipologia: Rettificatrici tangenziali
Costruzione: STEFORD
Modello: RTE 600
Tipologia: Rettificatrici tangenziali
Costruzione: LODI
Modello: MICROSTATIC – DORMAC
Matricola: 623
Anno di costruzione: 1979
RETTIFICHE INTERNI ED ESTERNI

 

 

Al momento nessuna tipologia di questo macchinario è disponibile nei nostri magazzini.
Per ulteriori informazioni rivolgersi ai nostri uffici all’indirizzo info@piemontemacchine.it

 

RETTIFICATRICI CENTERLESS

 

 

G-P mod. 200 (0469)
Tipologia: Rettifiche centerless
Costruzione: G-P
Modello: 200
Matricola: 74476
Anno di costruzione: 1976
Tipologia: Rettifiche centerless
Costruzione: MALCUS
Modello: MC 50 A
Matricola: 1063
RETTIFICHE LAPIDELLI A BANDIERA

 

 

Tipologia: Rettifica lapidello a bandiera
Costruzione: EGITAL
Modello: RRB – 180
Matricola: 246 CE
Tipologia: Rettifica lapidello a bandiera
Costruzione:  ATHENA
Modello: TG/175